Emergenza Ucraina

Il Comune di Mesola fornisce indicazioni operative per l'accoglienza e l'assistenza delle persone in fuga dal paese in guerra

Data di pubblicazione:
28 Febbraio 2022
Immagine non trovata

COME RICHIEDERE I CONTRIBUTI DI SOSTENTAMENTO
Possono ottenere il contributo di sostentamento le persone provenienti dall'Ucraina che hanno presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea. Il contributo è riconosciuto in quote mensili da 300 euro per un massimo di tre mesi a partire dalla data della ricevuta di presentazione della domanda di permesso. Può essere richiesto entro il 30 settembre 2022 tramite la piattaforma dedicata: https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it/#/

INFORMAZIONI OSPITALITA’ 
Entro 48 ore dall’arrivo del cittadino straniero sul territorio del Comune di Mesola, l’ospitante (proprietario/affittuario dell’immobile) deve presentare comunicazione di ospitalità ai sensi dell’articolo 7 del T.U. 286/98 utilizzando i moduli reperibili sul sito del Comune di Mesola:
 
Modulo dichiarazione di ospitalità 
Modulo di cessione fabbricato
 
Il modulo può essere:
inviato tramite pec all’indirizzo comune.mesola@cert.comune.mesola.fe.it oppure
consegnato a mano alla sede comunale di Mesola -Viale Roma, 2 nei seguenti orari:
dal lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.30
Per informazioni e per appuntamenti telefonici, contattare l'ufficio Polizia Locale al n.0533.997908 nei seguenti orari: 
martedì, giovedì e sabato dalle ore 8.30 alle ore12.30
 
Al fine di consentire al Comune di prestare assistenza alla popolazione i dati contenuti nelle comunicazioni di ospitalità saranno utilizzati dal Comune di Mesola – Servizi sociali ed eventualmente condivisi con le Istituzioni scolastiche (vedere informativa privacy).
 
INFORMAZIONI PERMESSI SOGGIORNO 
L’ufficio Anagrafe – Servizi Demografici del Comune di Mesola fornisce informazioni per le problematiche relative all'ingresso e al soggiorno in Italia di cittadini provenienti da tutti i Paesi esteri.
Aperto il lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.30 preferibilmente previo appuntamento telefonico
Telefono 0533 997907
e-mail  ucraina@comune.mesola.fe.it
 
SERVIZI SOCIALI COMUNALI 
L’Ufficio Servizi Sociali Comune di Mesola fornisce informazioni di carattere generale, attiva progetti personalizzati di assistenza anche con il tramite dell’ASP (Azienda Servizi alla Persona) nonché contributi economici e per beni di prima necessità. (banco alimentare e buono spesa)
 Aperto il mercoledì e giovedì dalle ore 08.30 alle ore 12.30
Telefono 0533 997911
e-mail: ucraina@comune.mesola.fe.it
 
ASSISTENZA MEDICA 
Assistenza medica per urgenze – attraverso il PRONTO SOCCORSO di riferimento del territorio presso le strutture ospedaliere di LAGOSANTO (VALLE OPPIO) e FERRARA (SANT’ANNA DI CONA) oppure chiamando il numero di telefono di emergenza 118
In attesa di specifiche indicazioni da parte dell’AUSL, l’assistenza medica con ambulatorio di medicina generale e ambulatorio pediatrico in favore delle persone indigenti impossibilitate ad usufruire di qualunque altra possibilità assistenziale, viene svolta presso:
 
POLIAMBULATORIO MESOLA
Via Pomposa, 26
Telefono 0533 993704 
              
SCUOLA 
Per iscrizioni dei bambini presso scuola dell’infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado contattare:
Istituto Comprensivo A. Manzoni con sede a Mesola in via Gramsci n°38
Telefono 0533 993718
E-mail: feic801009@istruzione.it 
PEC: feic801009@pec.istruzione.it
 
INFORMATIVA PRIVACY
Comune di Mesola – Informativa ai sensi del Regolamento Europeo n. 679/2016 e del D.Lgs. 196/2003 integrato con il D.lgs 101/2018.
 
I dati personali contenuti nelle comunicazioni di ospitalità saranno utilizzati dal Comune di Mesola – Servizi sociali al fine di garantire le informazioni ai cittadini e facilitare l'accesso alle prestazioni sociali agevolate sia erogate direttamente dal Comune che da altri enti ai sensi della Legge 8 novembre 2000 n. 328 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” – L.R. n.2 del 12/03/2003 “Norme per la promozione della cittadinanza sociale e per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” - Regolamento Comunale per l'erogazione di prestazioni sociali agevolate.
I dati potranno inoltre essere condivisi con le Istituzioni scolastiche al fine di facilitare l'accesso e la frequenza alle attività scolastiche per la realizzazione del sistema integrato dei servizi educativi per la prima infanzia ai sensi della Legge n. 62/2000, Legge Regionale n. 26/2008 e Legge Regionale n.19/2016. 
 
I dati saranno trattati mediante strumenti manuali, informatici e telematici e comunque idonei a garantirne sicurezza e riservatezza.
In applicazione di quanto previsto nel Capo III “Diritti dell’interessato” del GDPR i soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto di ottenere l’accesso ai dati, di chiederne la rettifica, la cancellazione o la limitazione del trattamento, il diritto di opporsi al trattamento, il diritto alla portabilità dei dati, il diritto di revocare il consenso al trattamento, in qualsiasi momento e il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo.
 
Titolare del trattamento è il Comune di Mesola.
Il Comune di Mesola ha designato quale Responsabile della protezione dei dati la società CADF SPA di Codigoro. 

PIATTAFORMA PER RICHIEDERE IL CONTRIBUTO DI SOSTENTAMENTO
È online la piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile che permette alle persone in fuga dalla guerra in Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento per sé, per i propri figli, per i minori di cui si ha tutela legale.
Il contributo – che ha l’obiettivo di offrire un primo sostegno economico in Italia – è destinato a chi ha presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea e ha trovato una sistemazione autonoma anche presso parenti, amici o famiglie ospitanti.
https://emergenze.protezionecivile.gov.it/it/pagina-base/la-piattaforma-richiedere-il-contributo-di-sostentamento